Queste opere sono prove, esperimenti e ricerche di una nuova raffigurazione della realtà, di una nuova espressione, di ciò che voglio mostrare.  

Come voi immaginate il desiderio?

Il desiderio probabilmente significa molte cose!  

Il desiderio di dormire, di mangiare, di bere, ma anche il desiderio di amore, di amore fisico e di passione.  

Come vi immaginate questa parola senza la raffigurazione sulla tela di tutte le figure che si intrecciano?  

Ecco di che cosa parlo.

Raffigurare altre sensazioni, la paura, la disperazione, la gioia, l'amore e la speranza.  Io non dipingo l'oggetto non voglio far vedere il modello reale, l'immagine classica ma ciò che si nasconde dietro la sua forma, la mia essenza, le mie sensazioni.  

Parlo dell'emozione dei sentimenti, dei pensieri e di tutto ciò che non ha forma.  Avrete visto centinaia di volte il ritratto della Gioconda, ma non avrete mai visto il ritratto del mistero, del silenzio e di un emozione.

Io voglio mostrare il ritratto dei sentimenti, delle parole, delle qualità spirituali e vi chiedo di immaginare nei miei quadri le vostre suggestioni.